fbpx

Smiling School: il Sogno di una Scuola – alla ricerca del corpo insegnanti!

Ciao Sognatori,

ci eravamo lasciati con un quesito fondamentale: come fare a inserire gli insegnanti all’interno della nuova scuola che sta nascendo?

Giovanni si trova in Kenya già da qualche settimana per monitorare l’andamento dei lavori di ristrutturazione di una vecchia struttura che diventerà una scuola pronta ad accogliere i ragazzi che già frequentano la Smiling School di Korogocho, nell’omonima baraccopoli, una nuova scuola, un posto sicuro dove possano studiare e completare gli studi di base.

In queste settimane, oltre a monitorare i lavori, Giovanni incontra varie persone che lavorano nella baraccopoli, per farsi aiutare nella selezione di insegnanti specializzati. 

Insieme al preside della Smiling School e ad un altro collaboratore che si occupa della parte di contabilità, incontra perciò Felix, che gestisce una scuola e un panificio che fornisce gratuitamente il pane a tutti gli studenti di tutte le scuole dello slum.

Felix è un ragazzo con una fitta rete di conoscenze, soprattutto assistenti sociali e insegnanti, e grazie a queste conoscenze gira a Giovanni un pacco di curricula da vagliare per trovare gli insegnanti che possano fare al caso nostro.

Inizia perciò il vaglio dei curriculum e tutti gli insegnanti che potrebbero rientrare nei parametri evidenziati vengono contattati e, se interessati, invitati per un colloquio informale.

Tra le doti ricercate non c’è solo l’esperienza di insegnanti, ma essendo la baraccopoli un luogo pieno di problematiche, ci si concentra soprattutto su un tipo di competenza trasversale, una figura che abbia anche competenze di assistente sociale, dovendo rapportarsi con ragazzi che affrontano quotidianamente tante difficoltà.

I colloqui sono più di trenta, un lavoraccio che porta via oltre una settimana: ce la faranno i nostri eroi a trovare gli insegnanti giusti?

Continuate a seguirci e lo scoprirete!